• Il Museo


  • Il MAB, “Museo Archeologico Ferruccio Barreca” di Sant’Antioco conserva ed espone al suo interno un’ampia gamma di reperti provenienti dall’isola di Sant’Antioco.

    Gran parte della collezione si riferisce all’importante insediamento urbano sorto sulle sponde orientali dell’isola al principio dell’VIII sec. a.C. e conosciuto con il nome di Sulky o Sulci, caposaldo portuale del distretto territoriale della Sardegna sud-occidentale che, insieme al comparto metallifero dell’Iglesiente, costituisce la sub-regione del Sulcis-Iglesiente.

    Il percorso museale segue un criterio topografico e cronologico incentrato sulle tre componenti principali dell’insediamento urbano sin dalle sue origini: l’abitato, le necropoli e il tofet.
    I nuclei topografici principali vengono ripartiti nelle tre diverse sale espositive: la Sala 1 dedicata ai contesti di abitato, la Sala 2 e la Sala 3 ai contesti funerari, rispettivamente delle necropoli degli adulti e del santuario con funzione anche funeraria del tofet.

    All’interno dei singoli nuclei “topografici” è stato seguito un criterio cronologico, partendo dai rinvenimenti più antichi per arrivare ai più recenti.

    • Arts of Global Africa

    • Decorative Art

    • Decorative Art

    • American Art

    • Gardens

    • Gardens

    • Arts of Canada Arts of Asia

    • War History

    • War History

    • Classical Art

    • Kings of History

    • Kings of History

    • German Arts

    • German Arts

AREE ARCHEOLOGICHE


EVENTI E NEWS


L’EPOPEA DI UN GIOVANE ARTIGLIERE AL SERVIZIO DI SUA MAESTA IL RE DI SARDEGNA

Efisio Melis Alagna nasce a Cagliari, quartiere della marina, nel 1785.Il padre Girolamo Melis, di professione commerciante, pensò di avviare il figlio alla carriera militare.Il giovane Melis all’età di ventuno anni, aveva appena terminato gli studi superiori, e suo padre, commerciante agiato, poteva tranquillamente pagare la retta necessaria alla frequentazione della scuola d’artiglieria di Torino. [...]

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2020

Il 26 Settembre il Parco Archeologico di Sant’Antioco aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio con un’apertura straordinaria serale dalle ore 20.00 alle ore 24.00, in cui potrete partecipare a due percorsi esperienziali dedicati al vino:
Wine Tasting Experience Al Mab
Percorso Di-Vino al Museo Etnografico
Sarete protagonisti di un viaggio sensoriale alla scoperta della lunga storia del nettare degli Dei
Inoltre per tutta la serata l’ingresso al Museo e alle aree archeologiche avrà il costo ridotto di 1 euro
Per info, costi e prenotazione dei percorsi
MAB 0781 82105
Museo Etnografico 3890505107
Inizio percorso ore 20.30
Durata percorso: circa 2 ore
La prenotazione è obbligatoria e dovrà pervenire entro le ore 13.00 del 25 Settembre
Vivi la cultura con noi

Eventi serali al Mab e al Mets

Non hai ancora iniziato le vacanze e vuoi un consiglio su cosa visitare?La risposta te la diamo noi è l’Isola di Sant’Antioco!Una terra ricca di storia e tradizioni.Oltre al bellissimo mare vogliamo offrirti un tour tra le nostre bellezze archeologiche.Il Mab e il Tofet insieme al MetS e il Villaggio Ipogeo, per la stagione estiva, approfittando del […]

Galleria Foto